Campanili

Benvenuti nel sito delle lingue e cultura walser

I dialetti walser caratterizzano le comunità di Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean e Issime. Scopriteli attraverso il portale dedicato alla lingua e alla cultura walser.

Naviga in Walser

In evidenza

Titsch
Titsch

Scopriamo il titsch: la lingua walser che viene parlata a Gressoney-La-Trinité e a Gressoney-Saint-Jean.

Leggi tutto
Origini e storia
Origini e storia

I Walser sono una popolazione proveniente dal Vallese, che con la grande migrazione avvenuta nell'alto Medioevo attorno alle Alpi, si insediò anche nell'Alta Valle del Lys.

Leggi tutto
Walserkalender 2022
Walserkalender 2022

Il calendario, a cura del Walser Kulturzentrum, è stato fatto in collaborazione delle comunità walser di Zermatt, Issime e Gressoney (scarica il pdf nella sezione Pubblicazioni)

Leggi tutto
La primavera e le erbe!
La primavera e le erbe!

Ogni erba che si mette nella minestra giova alla salute (all’infuori della cicuta!). Nei tempi antichi gli abitanti di Gressoney e di Issime non conoscendo molte medicine si curavano con le erbe primaverili che depuravano il sangue. Ai giorni nostri la minestra di erbe è ancora molto apprezzata.

Leggi tutto

Scopri la lingua Walser

Un proverbio al giorno

D'mattò vòm noachpur éscht geng grienòr als miné. (titsch)

Traduci:

Il prato del vicino è sempre più verde del mio.

Die Wiese des Nachbarns ist immer grüner als meine.

Foto in evidenza

De schoff vòn emmene hus òf Léckò Albezò

Traduci:

Il balcone di una casa Walser ad Alpenzu piccolo

Der Balkon eines alten Walserhauses in Léckò Albezò

Siti di riferimento

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso ai cookie vai alla pagina informativa.

Pagina informativa